Blog

Riflessioni

Berlusconi, un grande?

Di Berlusconi si può leggere oggi la santificazione o la demonizzazione. In realtà un personaggio tragico e complesso. Vedo l’Italia spaccata in due tra chi

Riflessioni

Michele Santoro e la RAI

La veemente e lucida analisi di Santoro sulla televisione di Stato. Ancora una volta magistrale Santoro su Rai, Fazio, Annunziata e un grande, grande riconoscimento

Riflessioni

Il 5xmille al Conacreis

Cari amici, come già comunicato lo scorso anno, dal 2021 l’Associazione Culturale Re Nudo non avendo rinnovato la registrazione al nuovo elenco previsto dalla normativa

Riflessioni

La lingua del Dalai Lama

La cultura Tibetana, la manipolazione mediatica, il condizionamento sessuofobico e le malelingue. Ho atteso dì condividere sulla vicenda del Dalai Lama e del bambino, perché

Riflessioni

La Liberazione del 45 e la Liberazione oggi

Le analogie delle due lotte di liberazione, quella di ieri e quella di oggi. 25 aprile Festa della liberazione. Ricordo mio padre, tornato da Mauthausen,

Riflessioni

Tutto iniziò con la Lorenzin

Così venne sottoscritto il patto con gli stati uniti per trasformare in cavie i cittadini italiani. Ecco l’originale documento pubblicato dall’ agenzia del farmaco, che

Riflessioni

Mostra Gaber

Una straordinaria mostra intererattiva creata dalla Fondazione Giorgio Gaber, dedicata al grande artista. Un grazie di cuore a Paolo Dal Bon e Dalia Gaberscik per

Politica e Zen

Tigre all’opposizione, gattina al governo

La trasformazione della politica di Giorgia Meloni nei confronti dell’Europa. La Presidente del Consiglio, dall’annunciato ( in campagna elettorale,) voler battere i pugni sul tavolo

Riflessioni

Lotta continua e Renudo

Due operazioni editoriali che hanno fatto la storia. Quattordici anni fa. Una foto prefiguratrice dì due operazioni editoriali storiche da parte di Massimo Roccaforte (al

Guerra e pace

L’orrore nascosto

Censurato anche un premio Pulitzer del giornalismo americano. Lo stesso giornalista americano che rivelò questa strage di civili ad opera dei marines statunitensi presentata come

Politica e Zen

Comunicazione nonviolenta

Uno degli interessantissimi interventi di quel convegno. Parafrasando l’antico slogan di ReNudo “Cambiamo la vita prima che la vita cambi noi” qui si potrebbe dire

Riflessioni

I deportati con il triangolo rosso

Nei campi di concentramento nazisti oltre agli ebrei venivano internati anche gli oppositori politici Insieme alle migliaia di esseri umani internati, destinati alla morte solo